Commissioni

Deontologica

La funzione disciplinare dell'Ordine è sancita dalla legge istitutiva della nostra professione, la 56/89. L'Ordine è tenuto pertanto a vigilare sulla corretta condotta professionale dei suoi iscritti, e a procedere nei confronti del collega che si renda colpevole di abuso o mancanza nell'esercizio della professione, o che comunque si comporti in modo non conforme alla dignità o al decoro professionale.

La commissione deontologica dell'Ordine degli Psicologi del Piemonte, presieduta dal Presidente e composta da 6 Consiglieri, ha il compito di valutare gli esposti presentati, accertarne la congruenza, designare il consigliere istruttore che svolgerà gli accertamenti preliminari e tutti gli adempimenti previsti per l’istruttoria nonché per la verbalizzazione al Consiglio stesso.

Membri della Commissione Deontologica:
  • Alessandro Lombardo (Presidente dell’Ordine)
  • Laura Salvai (Coordinatrice, Referente Regionale per il CNOP e Consigliere Istruttore)
  • Marco Bianciardi, Luca Cometto, Laura Fachin, Enrica Locati (Consiglieri Istruttori)

Come presentare un esposto in caso di presunto comportamento scorretto da parte di un iscritto all’Ordine